Translate

lunedì 13 marzo 2017

Il museo activo del Gofio di Tetir

Alla fine dello scorso anno, nel 2016, ha aperto a Tetir, il "Museo Activo del Gofio".
Il Gofio, non conosciuto in Italia, è una farina di cereali misti tostati, molto saporita e di semplice preparazione.
Questa farina è originaria delle isole Canarie e risale alle popolazioni indigene che hanno abitato le isole prima dello sbarco dei primi coloni europei.
Successivamente questa usanza alimentare è stata portata dagli emigrati   nei paesi dell'America Latina.
Per molti anni è stato uno degli alimenti principali degli abitanti di Fuerteventura, veniva cucinato in diversi modi e accompagnato con altri alimenti.
A Fuerteventura venivano coltivati i vari cereali che conponevano la farina e venivano tostati e macinati in edifici che venivano chiamati "fabrica del gofio".
Una di queste "fabriche" è diventata dallo scorso dicembre il "Museo Activo del Gofio" di Tetir.
In questo museo potete vedere effettivamente come veniva prodotto il gofio nel corso del secolo scorso, prima dell'avvento del turismo di massa a Fuerteventura. 
E' stata restaurata la antica "tostadora" a legna, vengono importati i cereali dalle altre isole delle Canarie e viene prodotto il gofio che potete acquistare e cucinare con una delle vecchie ricette popolari.
In questo link di Canarias7 trovate un articolo molto bello sul museo e sul Gofio
Il museo si trova a Tetir, all'incrocio tra la FV10 e la FV225 . link mappa