Translate

sabato 21 luglio 2012

Betancuria, l'antica capitale di Fuerteventura

Fuerteventura fino al 1400 si chiamava Erbania, ed era divisa in due regni aborigeni, al nord Maxorata e al sud Jandia, erano separati da una muraglia della quale si conservano ancora oggi i resti nell'istmo de La Pared.
La conquista dell' isola comincia nel 1402, da parte dei navigatori e pirati francesi di Normandia Jean de Bethencourt y Gadifer de la Salle.
Nel 1404 viene fondata Betancuria ( che prende il nome da Bethencourt), antica capitale dell'isola che diviene il primo insediamento di Fuerteventura.
Betancuria si trova all'interno nella Valle de Ines,a 32 Km da Puerto del Rosario, e si può raggiungere con i bus locali della Thiade, ma è senza dubbio più comodo noleggiare un'auto e visitare anche altri insediamenti interessanti li vicino.
Betancuria è molto piccola, ha solo 600 abitanti, e la vostra visita non durerà più di un paio d'ore, quindi l'ideale è preparare prima un itinerario che prevede anche altre tappe.
Il paese è arroccato su un piccolo colle dove in cima troverete la Iglesia Catedral de Santa Maria de Betancuria costruita agli inizi del 1400, parzialmente distrutta da un'invasione Berbera alla fine del 1500 e successivamente ricostruita.
Proseguendo sulla strada che da Betancuria và verso Pajara potrete raggiungere la spiaggia nera vulcanica di Ajui, e se volete fare surf.
Mappa Betancuria  Itinerario Corralejo - Betancuria